b

Per tutto ottobre lo psicologo è gratis

di redazione

Ottobre è ancora il Mese del Benessere Psicologico: torna la campagna nazionale di sensibilizzazione e promozione della cultura psicologica organizzata dalla Società Italiana Psicologi Area Professionale (Sipap), giunta ormai alla sua settima edizione. In oltre 110 Comuni di 16 Regioni, per tutto il mese di ottobre, si terranno gratuitamente seminari e consulenze per informare i cittadini su tematiche d’interesse psicologico e sull’importanza della prevenzione nella cura dei disagi e delle conflittualità, cura che dovrebbe essere offerta esclusivamente da professionisti abilitati e in aggiornamento continuo.

La partecipazione ai seminari gratuiti e le consulenze possono essere prenotate direttamente attraverso il sito internet e la segreteria Sipap. Gli oltre 300 seminari saranno svolti in spazi del territorio locale con libero accesso a tutta la cittadinanza interessata e riguarderanno tematiche di famiglia, lavoro, cambiamento, comunità e salute.

Ecco le modalità per prenotare una consulenza o un seminario:

1. tramite centralino: i cittadini potranno telefonare dalla rete fissa al numero verde 800.76.66.44, mentre dai telefoni cellulari potranno comporre il numero 06.62208054. Il centralino è operativo dall’ultimo lunedì di settembre, dal Lunedì al Venerdì dalle ore 10:30 alle ore 17:30. Negli altri orari e in caso di non possibilità di risposta è attiva una segreteria telefonica. Tramite gli operatori del centralino e della segreteria Sipap gli utenti potranno avere i riferimenti per prendere appuntamento per una consulenza con lo psicologo più vicino o per prenotare la partecipazione ai seminari in calendario.

2. attraverso il sito internet www.mesebenesserepsicologico.it   o www.sipap.it

Per consultare il calendario completo e le sedi dei seminari o per individuare i recapiti dei professionisti, basterà visitare il sito internet.

“Come psicologi liberi professionisti – commenta il dottor Pierluigi Policastro, Presidente della SIPAP – vogliamo offrire ancora una volta, gratuitamente nel mese di ottobre, le nostre competenze specialistiche alla cittadinanza per promuovere il benessere psicologico come condizione per la crescita individuale, familiare e della stessa società civile, come fondamento delle relazioni affettive, come condizione necessaria per attivare al meglio le proprie risorse, ancor più nei momenti di emergenza e crisi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA